Groenink: "Abn piu' forte in Italia, senza mosse ostili"

Inviato da Redazione il Lun, 31/07/2006 - 08:35
Antonveneta? "Siamo soddisfatti, ma vogliamo crescere ancora, con acquisizioni mirate, per fare di Antonveneta un leader di mercato". E Capitalia rientra nei piani? "Al momento no. Ma se il quadro cambiasse, potremmo rivalutare la situazione". Venderà il 7,65% di Capitalia? "Decideremo al momento dovuto, in linea con il sostegno storico che abbiamo per il management". Parola di Rijkman Groenink. Il presidente del consiglio di Abn Amro ha accettato di parlare con il Corriere della Sera della strategia del gruppo alla vigilia della presentazione dei risultati di bilancio semestrali. Il 25 luglio del 2005 la Consob sequestrò le azioni dei "furbetti". Un anno dopo lei ha completato l'acquisto del 100% di Antonveneta. E' sempre soddisfatto? "E' stata un'ottima acquisizione, perché rientra perfettamente nella nostra strategia di costruire una rete bancaria commerciale in Europa e perché il mercato italiano è molto interessante".
COMMENTA LA NOTIZIA