Griffin Coal attira l'interesse di investitori cinesi e indiani

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 13/01/2010 - 10:18
L'australiana Griffin Coal Mining, che vanta debiti di 700 milioni di dollari australiani, potrebbe essere venduta a un investitore cinese o indiano. Secondo quanto anticipato da una fonte interna al gruppo, ci sarebbero diverse espressioni di interesse da parte di società sia estere, soprattutto Cina e India, che nazionali e operanti nel settore energetico ma anche finanziario.
COMMENTA LA NOTIZIA