Il greggio Wti torna sopra i 46 dollari al barile

Inviato da Redazione il Ven, 17/12/2004 - 18:49
Si sta per chiudere una settimana di consistente incremento per il prezzo del petrolio, con i future sul crude per consegna a febbraio che al Nymex si portano sui valori massimi delle ultime due settimane, superando anche quota 46 dollari a 46,3 dollari, segnando un rialzo del 4% rispetto ai valori di inizio giornata. La spinta propulsiva venuta mercoledì da scorte statunitensi al di sotto delle attese di mercato ha trovato fortificazione nelle attese di un irrigidimento del clima nel nord est degli Stati Uniti e di un conseguente aumento della domanda di gasolio da riscaldamento, ma anche nella bancarotta di Yukos che potrebbe portare a una riduzione dell'offerta globale. A questi fattori si sono oggi aggiunti i timori legati ad atti terroristici ai pozzi e agli impianti dopo i proclami di Bin Laden in tal senso.
COMMENTA LA NOTIZIA