1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Greggio: quotazioni si confermano sotto i 111 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve segno più per le quotazioni del Brent che si conferma sotto quota 111 dollari il barile. Attualmente il derivato con consegna gennaio sul greggio di riferimento in Europa guadagna lo 0,15% portandosi a 100,93 dollari il barile, 20 centesimi in più rispetto a ieri. I prezzi nelle ultime cinque sedute sono arretrati dello 0,4% mentre il saldo di novembre evidenzia un +2,8%. Nonostante la recente tensione in Medio Oriente, i prezzi continuano ad essere condizionati dalle trattative per evitare il baratro fiscale negli Stati Uniti.