1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Il greggio guadagna terreno in scia degli indici macro e dei dati sulle scorte

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una prima parte in rosso recupera terreno il greggio, con il crude consegna febbraio che in questo momento guadagna l’1,25% salendo a 90,5 dollari al barile. L’andamento rialzista è attribuibile da un lato al miglioramento dei listini azionari dopo la pubblicazione dei dati macro di oggi, in particolare segnaliamo i +297 mila posti di lavoro della stima Adp, e dall’altro al calo delle scorte settimanali di greggio, scese la scorsa settimana di 4,16 mln di barili a quota 335,27 milioni.