Greenspan teme stagnazione da deficit nel lungo periodo

Inviato da Redazione il Gio, 21/04/2005 - 17:03
Il livello record del deficit federale statunitense rappresenta un consistente rischio per l'economia americana e potrebbe portare a una stagnazione nel lungo periodo se non si dovesse provvedere a invertire la tendenza. E' questa l'opinione espressa dal presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, in un discorso alla commissione bilancio del Senato. Sul fronte della politica monetaria Greenspan ha ribadito che i tassi continueranno a salire nel tempo qualora la crescita dovesse proseguire ad allargarsi.
COMMENTA LA NOTIZIA