1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Greenspan parla al Senato e Wall Street trema

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Wall Street ha terminato contrastata la sessione di venerdì, con il Dow Jones Industrial Average in salita dello 0,29% a 10.785,22 punti e il Nasdaq Composite Index in calo dello 0,13% a 2.058,62 punti. Nel corso della settimana borsistica il bilancio di Borsa è stato nel complesso negativo. Ad avere la meglio sui mercati sono stati infatti i dati macroeconomici deludenti e le parole davanti al Senato del numero uno della Federal Rserve, Alan Greenspan, che ha lasciato intendere che la locomotiva americana sta perdendo colpi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …