1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Greenspan ora vede il rischio stagflazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prezzi al consumo in preoccupante aumento che limitano l’attivismo futuro delle banche centrali sui tassi di interesse. E ora si fa sempre più avanti lo spettro stagflazione come rimarcato dall’ex numero uno della Fed, Alan Greenspan. Per gli Stati Uniti si prospetta quindi il rischio di una combinazione di stagnazione economica e di inflazione. Nel corso di un’intervista alla Abc, Greenspan ha rimarcato come il principale contributo alla crescita viene dalla bassa inflazione e, per questo motivo, i “prezzi devono essere tenuti sotto controllo”. “E’ necessario che alla Fed sia permesso di fare quello che deve per sopprimere il tasso d’inflazione che vedo in risalita, non nell’immediato, ma in modo chiaro sul medio-lungo periodo”, sono state le parole di Greenspan che ha comunque espresso apprezzamento per il piano di aiuti al settore dei mutui immobiliari messo a punto dal segretario al Tesoro Henry Paulson.