1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Greenspan & Co al Fmi: “Vendete oro per ripianare le perdite”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Parte delle risorse aurifere del Fondo monetario internazionale potrebbe essere venduta per risanare le finanze dell’istituzione di Washington. Il bilancio prevede nell’esercizio 2007 perdite per 100 milioni di dollari. La proposta di vendere l’oro giunge da un gruppo di esperti nominati dal Fmi, di cui fanno parte Alan Greenspan, ex presidente della Federal Reserve e il capo della Banca centrale europea, Jean Claude Trichet e dovrà essere sottoposta ai 185 paesi membri. La formulazione degli esperti è stata fatta per non generare ripercussioni sul mercato dell’oro e tenendo conto della possibile opposizione degli Stati Uniti e di alcuni paesi europei contrari. Proprio gli Usa, col loro 17% del Fmi, hanno diritto di veto sulle decisioni che devono essere approvate con l’85% delle adesioni. I saggi propongono inoltre regole meno rigide per gli investimenti dell’Fmi, pur mantenendo criteri prudenziali, sul modello della Banca mondiale, generando altri 45 milioni di dollari l’anno.