1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Greenspan: Allarme deficit, intervenire al piu’ presto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Tagli di spesa o ripresa a richio”. E’ questa in estrema sintesi il concetto d fondo che il Presidente della Fed Alan Greenspan ha tenuto a sottolineare, proprio nel momento in cui la contesa elettorale sta puntando la propria attenzione sui temi economici, primo fra tutti l’occupazione. Greenspan è apparso preoccupato per il deficit di bilancio, che quest’anno salirà al 5% del Pil, ma soprattutto ha messo l’accento sulla sua insostenibilità nel medio periodo e sulle cure che bisognerà prestare al problema in tempi abbastanza stretti. Riduzione per la spesa sociale per non compromettere la ripresa in corso e rivisitazione del sistema pensionistico, che vedrà presto appesantito i propri oneri dal pensionamento della schiera innumerevole dei baby-boomers. Una tegola in più per i repubblicani e per George W. Bush, alla vigilia di una campagna elettorale sempre più difficile.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Stati Uniti: balzo dei nuovi cantieri a ottobre

Nel mese di ottobre negli Stati Uniti i nuovi cantieri edili hanno segnato un balzo del 13,7% rispetto al mese precedente, quando erano scesi del 3,2%. Gli analisti si aspettavano …

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede nella prima parte la bilancia delle partite correnti di Eurolandia mentre nel pomeriggio sarà la volta dell’aggiornamento canadese sull’andamento dell’inflazione. Dagli Stati Uniti, sono in …