Grecia: uscita disordinata dall'euro danneggerà imprese spagnole e italiane (Fitch)

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 14/05/2012 - 14:17
Una uscita disordinata della Grecia dall'euro potrebbe danneggiare le imprese europee, in particolar modo quelle spagnole, portoghesi e italiane. Lo sostiene Fitch, in una nota diffusa oggi. "Una uscita disordinata - spiega l'agenzia di rating - avrebbe un forte impatto con la possibilità di downgrade sulle imprese in tutta Europa, anche se i maggiori effetti si vedrebbero in Spagna, Portogallo e Italia. In un'uscita ordinata, invece, la ricaduta sarebbe limitata ai Paesi periferici".
COMMENTA LA NOTIZIA