Grecia: Trichet, sì ad aiuto Fmi ma i governi dovrebbero assumersi responsabilità

Inviato da Redazione il Gio, 08/04/2010 - 15:07
Nella gestione della crisi di Atene per la Banca centrale europea "la questione non era rifiutare l'aiuto del Fondo monetario internazionale, ma avere governi all'altezza
delle proprie responsabilità". Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, durante la conferenza stampa attualmente in corso, che segue il consiglio direttivo della Banca Centrale Europea che ha lasciato oggi invariato il tasso di riferimento dell'Eurozona. "Io non ho detto e nemmeno i miei colleghi hanno detto che la collaborazione del Fondo Monetario Internazionale non fosse il ben venuto - ha specificato Trichet -. Io ho sempre collaborato con loro, ma il punto è un altro ossia che i governi dovrebbero avere le proprie responsabilità".
COMMENTA LA NOTIZIA