Grecia: studia bond da 15 miliardi di dollari per rifinanziare debito

Inviato da Redazione il Mer, 31/03/2010 - 17:52
La Grecia studia una maxi emissione obbligazionaria in dollari per rifinanziare il debito. L'operazione, che coprirà le passività in scadenza fino a maggio, raggiungerà un ammontare di circa 15,6 miliardi di dollari (11,5 miliardi di euro). Il direttore generale del debito pubblico greco, Petros Christodoulou, ha sottolineato come "al di là del mercato in euro, che è il principale, c'è interesse per le obbligazioni greche denominate in dollari". Fino alla fine dell'anno, per far fronte al debito pubblico in scadenza, la Grecia dovrà raccogliere complessivamente altri 32,5 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA