Grecia: S&P abbassa rating a selective default in scia annuncio buyback debito

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 06/12/2012 - 08:54
Standard & Poor Ratings Services ha abbassato il merito di credito sul Paese ellenico a a 'SD' (selective default), a un solo gradino dal default. Precedentemente il rating era 'CCC' a lungo termine e 'C' a breve termine. Il taglio avviene a seguito dell'annuncio del governo greco lo scorso 3 dicembre sul piano di buyback che invita gli obbligazionisti del settore privato a partecipare ad una serie di aste di riacquisto del debito. "A nostro avviso - rimarca S&P - l'invito della Grecia costituisce il lancio di quello che consideriamo essere una ristrutturazione del debito poichè l'investitore riceverà meno valore rispetto alla promessa dei titoli originari.
Quando l'operazione di buyback sarà conclusa (entro il 17 dicembre 2012), l'agenzia di rating ritiene che probabilmente il selective default sarà sanato e il rating sovrano della Grecia potrà ritornare a 'CCC', che riflette la valutazione prospettica di S&P sul merito di credito della Grecia.
COMMENTA LA NOTIZIA