Grecia: sondaggi, i conservatori di Nea Democratia scavalcano la sinistra radicale

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 28/05/2012 - 09:06
A tre settimane dal nuovo appuntamento elettorale greco sembrano cambiare gli orientamenti degli elettori ellenici. Secondo tutti i sei sondaggi pubblicati ieri il partito conservatore Nea Democratia, favorevole all'applicazione del piano di austerity concordato con la troika (Ue, Bce e Fmi), risulterebbe il più votato accaparrandosi così il premio di maggioranza riservato al partito che uscirà vincente dalla tornata elettorale.
Il sondaggio condotto dall'istituto demoscopico Mrb per conto del settimanale Real News, vede Nea Democratia raccogliere il 23,3 per cento dei consensi contro il 22 per cento di Syriza (sinistra radicale che era in testa nei sondaggi precedenti). Un altro sondaggio ancora più favorevole a Nea Democratia la vede raggiungere oltre un quarto dei consensi (25,8%).
COMMENTA LA NOTIZIA