Grecia: si rafforza l'ipotesi del default selettivo

Inviato da Luca Fiore il Gio, 21/07/2011 - 13:02
Germania e Francia stanno considerando l'ipotesi di un default selettivo del debito greco. Lo ha dichiarato il Ministro delle Finanze olandese Jan Kees de Jager nel corso di un intervento in parlamento. "Il piano comprende una serie di opzioni e porterà al coinvolgimento del settore privato" ha detto il Ministro. Secondo indiscrezioni riportate dall'agenzia Reuters, che cita fonti governative tedesche, l'opzione che prevede il selective default sarebbe accettata anche dalla Bce. L'ipotesi di default selettivo scatterebbe sia nel caso del rollover, del riscadenziamento dei titoli, proposto dall'esecutivo francese, sia nell'ipotesi tedesca di uno swap, e sia se l'European Financial Stability Facility dovesse decidere di acquistare i governativi greci.
COMMENTA LA NOTIZIA