1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Grecia: Roubini, necessario il default ed il ritorno alla dracma

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Atene è intrappolata in un circolo vizioso alimentato da insolvenza, bassa competitività e depressione economica”. È quanto ha dichiarato l’economista Nouriel Roubini, professore alla New York University, in un editoriale pubblicato sul Financial Times. “Di questo passo il debito pubblico salirà al 200% del Pil: l’unica soluzione è una procedura di default e l’uscita volontaria dalla Zona Euro”.

Le altre possibili opzioni, come un indebolimento dell’euro, un rapido calo del costo del lavoro e un’ondata deflattiva su prezzi e salari, appaiono improbabili o impraticabili. Anche se il processo sarà inizialmente “drammatico”, il ritorno della dracma e il successivo deprezzamento della valuta restituiranno “competitività all’economia e permetteranno alla crescita di ripartire, così come già successo all’Argentina ed alle altre economie emergenti che hanno abbandonato l’ancoraggio ad una determinata valuta”, ha detto Mr Doom.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVO AFFONDO VS UE

Trump minaccia dazi del 20% per auto europee

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna all’attacco sul fronte dazi prendendo di mira questa volta l’Europa minacciando di imporre DAZI del 20% su tutte le auto importate dall’Unione europea “a …

OPEC AUMENTA PRODUZIONE

Trump: spero che aumento produzione Opec sia significativo

“Spero che l’OPEC aumenterà la produzione significativamente. Necessitiamo di mantenere i prezzi del petrolio bassi”. Sono le parole di Donald Trump, via Twitter, dopo la conclusione del meeting Opec che …

RATING

Usa: Standard Ethics abbassa outlook a negativo da stabile

Standard Ethics ha abbassato a negativo da stabile l’outlook del rating “EE” attribuito agli Stati Uniti. “La decisione degli Usa di lasciare il consiglio dei Diritti Umani dell’Onu è incompatibile …