1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Grecia: possibile crisi di governo, la Sinistra Democratica lascia la coalizione (Kathimerini)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si allunga l’ombra di una crisi di governo in Grecia. Secondo le ultime rivelazioni pubblicate sul sito del quotidiano greco Kathimerini, la maggioranza del partito di Sinistra Democratica (la Dimar) guidata da Kouvelis ha deciso di lasciare la coalizione di governo dopo le insanabili divergenze con gli altri due partiti sulla questione della tv pubblica Ert. Il partito conta 14 deputati in Parlamento e il suo ritiro dal governo lascia la coalizione con una maggioranza risicata (153 seggi su un totale di 300). Questa mattina era previsto un nuovo incontro tra i leader dei tre partiti dell’esecutivo, Samaras (Nuova democrazia), Kouvelis (Sinistra democratica) e Venizelos (Pasok) sul caso Ert, la televisione pubblica chiusa a sorpresa lo scorso 11 giugno con il licenziamento di circa 2.700 persone. La Sinistra Democratica aveva minacciato la sua secessione se non fosse stato accettato il reintegro di tutti i dipendenti di Ert lasciati a casa.