Grecia: nazionalizzata la Proton Bank, la bad bank verrà liquidata

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 10/10/2011 - 10:54
Un'altra banca europea viene nazionalizzata nelle ore in cui si discute il salvataggio di Dexia. Si tratta della piccola Proton Bank greca, di cui il Ministero delle finanze ellenico ha preso il controllo su raccomandazione della Banca centrale greca. Una "good bank" verrà fondata per raccogliere tutte le attività in buona salute dell' istituto ellenico, mentre il resto sarà raccolto in una "bad bank", che verrà liquidata. La Bank of Greece attiverà un fondo di stabilità speciale per la rilevazione dell'istituto, di cui sarà unico azionista e che manterrà il marchio "Proton". La "good bank" ha un Core tier 1 che eccede il limite dell'8%, e ha accesso alla liquidità tramite la Banca centrale greca. Il titolo è momentaneamente sospeso dalla contrattazioni sulla Borsa di Atene.
COMMENTA LA NOTIZIA