Grecia: Mps, l'intervento dell'Europa è inevitabile, valore ipotetico pari a 25 mld euro

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 10/02/2010 - 16:39
La crisi greca fa tenere con il fiato sospeso il mercato, con nuove voci sull'ipotetico intervento concordato degli altri Paesi europei guidati dalla Germania. Secondo le ultime indiscrezioni giunte questo pomeriggio da Berlino, non si prenderà nessuna decisione definitiva nel vertice dei 27 membri dell'Unione europea in programma domani. "Penso che l'intervento da parte dell'Europa in soccorso alla Grecia sia inevitabile e necessario e che avverrà nel brevissimo tempo, anche per limitare la speculazione sull'euro", sostiene invece Lucia Lorenzoni dell'area research, intelligence e investor relations di Mps, intervistata telefonicamente da Finanza.com. Tuttavia, secondo l'esperta la manovra prevederà un pacchetto di aiuti di un valore intorno ai 25 miliardi di euro, inferiore agli ipotizzati 50 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA