Grecia: Merkel, la Grecia non sarebbe dovuta entrare nell'euro (Daily Telegraph)

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 28/08/2013 - 11:42
Il cancelliere tedesco, Angela Merkel, avrebbe accusato il suo predecessore socialdemocratico, Gerhard Schroeder, per aver permesso l'ingresso della Grecia nell'euro nel 2001, affermando che l'ingresso del Paese ellenico nel blocco della moneta unica è alla radice dei problemi attuali della zona euro. "La Grecia non avrebbe dovuto ottenere il permesso per entrare nell'euro", avrebbe detto ieri Merkel durante una manifestazione politica a Rendsburg, ha riportato oggi il Daily Telegraph. Un possibile nuovo intervento in Grecia rimane dunque un tema scottante in Germania, soprattutto in vista delle elezioni federali che si terranno il prossimo 22 settembre.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA