Grecia: Juncker, prima le privatizzazioni, poi la ristrutturazione morbida del debito

Inviato da Luca Fiore il Mar, 17/05/2011 - 12:38
La soluzione al problema del debito greco potrebbe essere una ristrutturazione "morbida". Lo ha dichiarato il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker. "Atene deve avviare il processo di privatizzazione da 50 mld per rendere il debito di medio e lungo termine sostenibile, perché al momento non lo è", ha detto Juncker. Solo a questo punto "vedremo se è possibile procedere ad una ristrutturazione morbida del debito".
COMMENTA LA NOTIZIA