Grecia, desione allo swap sale al 60%

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 08/03/2012 - 08:54
E' salita circa al 60% l'adesione degli investitori privati allo swap dei titoli di Stato greci. Lo riporta l'agenzia Bloomberg, che ha calcolato come, oltre all'adesione delle 30 banche del Comitato degli investitori privati, il cui elenco è stato comunicato ieri dall'IIF - tra cui Intesa San Paolo, Commerzbank e Bnp Paribas - altri nomi si sono aggiunti, arrivando a coprire 124 miliardi dei 206 del debito totale di Atene. L'offerta è valida fino alle 22 di questa sera, ora di Atene. Domani si conosceranno gli esiti definitivi dello swap.
COMMENTA LA NOTIZIA