Grecia: i depositi ad ottobre scendono ai minimi dal 2007

Inviato da Luca Fiore il Lun, 28/11/2011 - 13:02
I depositi nelle banche greche ad ottobre hanno registrato un calo mensile di quasi il 4% a 182,5 miliardi di euro. Lo ha annunciato la Banca centrale europea. Il dato è il minore dal maggio 2007 e registra una contrazione del 25% rispetto al picco toccato nel dicembre 2009. Per quanto riguarda gli altri Paesi in difficoltà, -1% m/m per i depositi nelle banche irlandesi, -1,4% per gli istituti spagnoli e segno più per Portogallo e Italia. Nel Paese lusitano il dato è salito dell'1,7% mentre nel Bel Paese ha messo a segno un +0,2%.
COMMENTA LA NOTIZIA