Grecia: completata la missione della Troika, favorevole ad esborso della tranche da 2,8 mld

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 15/04/2013 - 11:15
I funzionari dell'Unione europea, della Banca centrale europea e del Fondo monetario internazionale, la cosiddetta Troika, ha completato con soddisfazione la loro missione di revisione in Grecia. "Le prospettive economiche del paese sono in gran parte invariate rispetto alla revisione precedente, con proiezioni per un graduale ritorno alla crescita nel 2014, sostenuta da un'inflazione ben al di sotto della media dell'area dell'euro e una flessibilità salariale maggiore, che stanno contribuendo a ripristinare la competitività dell'economia greca", si legge nella nota diffusa oggi. La Troika ha rilevato anche progressi sul piano fiscale, con "risultati di bilancio sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi del programma". Alla luce di queste rilevazioni, l'Ue, la Bce e l'Fmi ha espresso un parere favorevole sull'esborso della tranche da 2,8 miliardi di euro ad Atene, precisando che "potrebbe essere concordata presto da parte degli stati membri della zona euro". L'Eurogruppo e il Consiglio esecutivo dell'Fmi saranno chiamatai a dare la loro approvazione a maggio.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA