1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Grecia: Barclays prevede debito/Pil su pericolosa soglia del 150% in caso di successo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora molte incertezze sulle sorti della Grecia. Dall’approvazione dell’European Financial Stability Facility (Efsf) da parte del parlamento dei Paesi membri, ai ritardi nel programma messo a punto da Unione europea e Fondo monetario Internazionale. Ma non solo. Secondo gli analisti di Barclays, anche una volta superati questi ostacoli non si potrà dire ancora di essere fuori pericolo. “Assumendo valida l’ipotesi di successo con un coinvolgimento del settore privato al 90%, un programma di buy bakc e l’ampliamento del fondo Efsf, il debito pubblico della Grecia si stabilizzerà intorno al 150% del Pil”, spiegano gli esperti nella nota di oggi. Un livello che se appena superato segnalerebbe un rischio di default elevato e la conseguente richiesta di un nuovo intervento di ristrutturazione.