Grecia: Barclays, ecco i prossimi passi post elezioni e i possibili scenari -2-

Inviato da Redazione il Ven, 15/06/2012 - 11:52
Ecco le principali tappe post-elettorali secondo Barclays. C'è la possibilità che i colloqui possano durare due settimane: se un accordo non fosse raggiunto, come è accaduto a maggio, una nuova tornata elettorale potrebbe tenersi entro un mese (le date possibili sono il 15 o 22 luglio, secondo l'articolo 53 della Costituzione ellenica ). Secondo punto. Una volta che il Governo è stato formato la troika inizierebbe i negoziati per la revisione del programma. Le trattative potrebbero durare 3-5 settimane. Se vincesse un partito pro euro, o si protrarrebbero di più nel caso in cui vincesse la sinistra radicale.
Aspettando il voto di domenica Barclays traccia gli scenari possibili. Primo: l'esito più probabile è una coalizione di Governo guidata da Nuova Democrazia, con i negoziati con la troika che potrebbero portare a un nuovo programma. Secondo. Con la stessa probabilità una coalizione guidata da Syriza. Da Barclays vedono una potenziale situazione di stallo nei negoziati con un governo guidato dall'estrema sinistra sul fronte delle riforme macroeconomiche strutturali. E infine "sebbene un terzo turno di elezioni è una possibilità da prendere in considerazione, questo scenario ci sembra il meno probabile" concludono da Barclays.
COMMENTA LA NOTIZIA