1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Grecia: Banca centrale prevede una flessione del 2% del Pil 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Prodotto interno lordo greco, secondo la stima della Banca centrale, subirà una contrazione del 2% nel 2010. “In questo momento – si legge nel rapporto annuale di politica monetaria – sembra che la riduzione del Pil sarà nell’ordine del 2%”. Secondo il rapporto, la Grecia si ritrova in “un circolo vizioso” poiché le drastiche misure adottate per ridurre il deficit pubblico non mancheranno di avere un impatto sul ritmo di crescita del paese.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana povero di indicazioni. L’agenda macro di oggi prevede nel corso della mattina il dato sulle vendite al dettaglio in Italia. In particolare: 08:30 basso FRA Bca Francia …

DATI MACRO

Usa: sotto le attese la crescita delle retribuzioni orarie

Delude il dato sulla crescita delle retribuzioni orarie negli Usa, guardato con attenzione dal mercato e dalla Fed per gli indizi che offre sulle pressioni inflazionistiche. A novembre le retribuzioni …