1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Grech (IG Markets): cresce interesse verso yen e $, economie Ue e Uk potrebbero aver raggiunto picco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ritracciamento della sterlina che ha fallito per il momento il tentativo di interrompere la striscia negativa di quattro giorni rispetto al dollaro. Salita in mattinata sopra quota 1,56 dollari (1,5685 il massimo intraday) in scia ai forti dati arrivati dalla Germania, ora la sterlina è scivolata a 1,5585. Anche l’euro ha ritracciato fortemente dai massimi a 1,2906 dollari toccati questa mattina. Secondo Anthony Grech, Research Analyst di IG Markets, la domanda da parte dei mercati emergenti sta cominciando a rallentare, mentre le economie britannica ed europea devono ancora sentire l’impatto dell’austerità fiscale. “La sensazione in questo momento è che la crescita nel Regno Unito e in Europa abbia ormai raggiunto il picco – rimarca Grech -, e se ciò è vero è probabile che gli investitori siano portati a posizionare i loro portafogli in modo più difensivo. Questo significa che potremmo vedere un interesse crescente verso beni di rifugio, che favorirebbe di conseguenza il dollaro statunitense e lo yen”.