1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Granoturco: riflettori puntati sul report dell’Usda, Goldman scommette al rialzo -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve segno meno al Chicago Board of Trade per le quotazioni del granoturco, in calo di mezzo punto percentuale a 7,26 dollari per bushel. I prezzi di questa commodity negli ultimi sei mesi hanno guadagnato il 33% e il saldo da inizio anno segna un +21%. Alle 14:30 italiane il Dipartimento dell’Agricoltura statunitense (Usda) presenterà il Wasde (World Agricultural Supply and Demand Estimates), il documento relativo la domanda e l’offerta delle principali colture agricole.

Secondo il consenso raccolto da Bloomberg le scorte globali metteranno a segno un calo dell’11% a 117,64 milioni di tonnellate, il 13,8% dei consumi, il livello minore dal 1974. Il calo delle scorte è attribuibile all’andamento delle richieste, che spingeranno il mercato in deficit per la seconda volta in tre anni.