Grano: quotazioni in parità, l'Usda taglia la stima sulle scorte 2011/2012

Inviato da Luca Fiore il Ven, 09/03/2012 - 16:55
Parità per le quotazioni del grano. Il derivato con consegna marzo quotato al Cbot in questo momento scambia stabile a 6,3 dollari per bushel, in linea con il dato precedente. Oggi l'Usda, il Dipartimento dell'Agricoltura statunitense, nel report mensile Wasde (World agricultural supply and demand estimates) ha annunciato di aver ridotto la stima sulle scorte alla fine della stagione 2011/2012 da 213,1 a 209,58 milioni di tonnellate. La nuova stima è attribuibile alla revisione al rialzo dei dati relativi i consumi globali, passati dai 680,48 milioni del report di febbraio a 683,93 milioni. "I consumi globali di grano -si legge nel report- sono stati rivisti al rialzo di 3,5 milioni di tonnellate in scia della crescita della domanda per l'alimentazione, la semina e gli utilizzi industriali in arrivo dalla Cina e della maggior domanda destinata all'alimentazione in arrivo da Australia, Iran e Korea del Sud".
COMMENTA LA NOTIZIA