1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Grandi Viaggi chiude il 2006 con ricavi in crescita del 29% a 110 mln di euro

QUOTAZIONI I Grandi Viaggi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Grandi Viaggi chiude il bilancio 2006 con risultati record. Oggi si è riunito il consiglio di amministrazione del gruppo che ha approvato il progetto di bilancio chiusosi al 31 Ottobre 2006 ed ha esaminato i risulatati consolidati dal gruppo nel periodo dall’1 novembre 2005 al 31 ottobre 2006. Il gruppo ha registrato ricavi pari a 110,3 milioni di euro con un incremento del 29% rispetto agli 85,7 mln del 2005. La maggiore crescita di fatturato si rileva per le destinazioni estere e in particolare per quelle di lungo raggio i cui ricavi si attestano a 46,6 mln di euro (+61,2%) e per quelle europee in crescita dell’84,2% per effetto della commercializzazione col marchio Comitours di soggiorni mare in Grecia e a Cipro. I costi operativi si sono attestati a 73,2 milioni di euro determinando un Ebitda pari a 14,6 milioni di Euro in miglioramento (+19%) rispetto ai 12,3 mln di euro del 2005. L’Ebit, dopo aver contabilizzato ammortamenti per 5,9 mln di euro si è attestato a 8,7 (6,6 mln nel 2005). Il risultato prima delle imposte è pari a 11,9 milioni di euro che, al netto delle imposte, ha dato luogo ad un utile d’esercizio di 6,9 milioni di euro, in deciso aumento (+ 80%) rispetto al 2005 (3,8). Migliora anche la liquidità del gruppo (+11%) che si attesta a 58,7 milioni di euro. Infine la holding del Gruppo I Grandi Viaggi S.p.A. ha chiuso al 31 ottobre 2006 con ricavi pari a 122 milioni di euro (+28%) e un utile d’esercizio di 5,4 milioni di euro. Verrà proposta la distribuzione di un dividendo di 3 centesimi spettante alle 45.000.000 di azioni per un ammontare complessivo di 1.350.000 euro.