Grandi manovre per mettere le mani sulla quota Stm messa in vendita da Areva

Inviato da Redazione il Ven, 11/09/2009 - 08:18
Quotazione: STMICROELECTRONICS
E' stata una giornata ricca di spunti quella di ieri a Piazza Affari per il titolo StM. Le azioni della società di semiconduttori italo-francese hanno archiviato la seduta di ieri con un rialzo dell'1,93% a quota 6,6 euro nel contesto di una seduta decisamente contrastata per tutti i listini europei. A spingere gli acquisti più di un fattore tra cui l'intervista rilasciata da Gilles Michel al quotidiano transalpino Les Echos. Michel, direttore generale del fondo di investimento francese Fsi ha, infatti, manifestato interesse per il pacchetto di azioni di StM messo in vendita dal gruppo nucleare Areva. Il gruppo statale francese qualche settimana fa aveva annunciato l'intenzione di aprire il capitale agli investitori.
COMMENTA LA NOTIZIA