1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Gran Bretagna: inflazione oltre il 5% ai massimi a 3 anni, sterlina in calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Balzo superiore alle attese per l’inflazione britannica. A settembre l’indice dei prezzi al consumo è schizzato al 5,2% tendenziale dal 4,5% del mese precedente. Le attese erano ferme a +4,9%. La Bank of England aveva previsto un picco dei prezzi in questi mesi in area 5%, ritenendo però che l’inflazione è destinata a ridursi velocemente nel corso del 2012.
La reazione sul mercato valutario è stato un ritracciamento della sterlina con cross £/$ sceso a 1,572 rispetto agli 1,576 prima della diffusione del dato sull’inflazione.