Gran Bretagna: Carney (Boe), nessuna fretta ad alzare i tassi di interesse

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 26/11/2013 - 12:29
La Bank of England (Boe) "non avrà nessuna fretta nell'alzare i tassi di interesse anche quando la disoccupazione scenderà al di sotto del target del 7 per cento" fissato come soglia per considerare l'eventualità di un inasprimento della politica monetaria. A sottolinearlo è stato oggi il governatore della Boe, Mark Carney, nel suo intervento alla commissione Tesoro del Parlamento. Il numero uno della banca centrale britannica aveva già più volte sottolineato che il raggiungimento del livello del 7 per cento non rappresenterà un innesco automatico per un aumento dei tassi. Carney ha poi ribadito che a suo avviso i mercati avrebbero prezzato un rialzo dei tassi anticipato se non ci fosse stata l'introduzione della forward guidance lo scorso agosto.
COMMENTA LA NOTIZIA