Governo: sospensione Imu su prima casa fino a settembre. Per Cig stanziato 1 miliardo

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 17/05/2013 - 13:34
Il Consiglio dei ministri odierno ha approvato il decreto che sospende la rata Imu di giugno sulla prima casa e sul rifinanziamento della cassa integrazione in deroga. Non solo, l'atteso consiglio dei ministri che si è riunito questa mattina a Palazzo Chigi ha confermato la riduzione degli stipendi dei ministri-parlamentari e il rinvio della scadenza dei contratti dei precari della pubblica amministrazione da luglio alla fine di dicembre. "Come primo intervento viene sospesa la rata Imu che le famiglie non dovranno più pagare a giugno" ha dichiarato il premier Enrico Letta, confermando che entro fine agosto governo e maggioranza porteranno avanti la riforma sull'Imu. Sul fronte lavoratori verrà stanziato un miliardo per rifinanziare la cassa integrazione in deroga, oltre il doppio rispetto alle cifre circolate pari a 496 milioni di euro. "Non sono soddisfatto, ma soddisfattissimo - ha dichiarato il vicepremmier, Angelino Alfano, al termine del CdM - la prima palla del Governo è andata in gol". E ha aggiunto: "E' un risultato di straordinaria, un'azione a favore delle famiglie, delle imprese e dei lavoratori in difficoltà.
COMMENTA LA NOTIZIA