1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Governo: oggi colloqui su lavoro tra Fornero e sindacati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le prime misure per la crescita arriveranno prima dell’Eurogruppo del 23 gennaio. Lo ha detto il premier Mario Monti ieri ai microfoni di Fabio Fazio, assicurando che con il programma “CresciItalia”, fatti di decreti legge di cui il primo verrà appunto approvato alla vigilia della prossima riunione europea, non ci sarà bisogno di una nuova manovra.
Secondo gli analisti di Barclays Capital è incoraggiante che il governo italiano si focalizzi su liberalizzazioni e mercato del lavoro, due punti fondamentali per la crescita del Pil. Sul primo tema potrebbero esserci alcune difficoltà, data la minaccia da parte di alcune categorie di ostacolare i disegni del governo, mentre per quanto riguarda il lavoro i colloqui in atto con i sindacati fanno sperare in un più rapido accordo. Sotto quest’ultimo aspetto, i colloqui del ministro del Welfare Elsa Fornero con i sindacati, che cominciano oggi, verteranno su due punti: la riforma dell’articolo 18 (su cui si prevedono le maggiori difficoltà) e il precariato.