1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il Governo dice sì ai rigassificatori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Governo italiano compie un passo avanti sul fronte dei
rigassificatori. La decisione più importante al riguardo presa dal consiglio dei ministri sarebbe la riapertura della conferenza dei servizi sul progetto della British Gas di
realizzare un rigassificatore a Brindisi. Lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio. “Sul rigassificatore di Brindisi – ha detto il ministro – con il
ministro Bersani, si e’ deciso di riaprire la conferenza dei
servizi, accogliendo anche le perplessita’ dell’Unione
europea. Riapriremo il percorso di consultazione popolare.
Finalmente viene accolta – ha sottolineato Pecoraro – l’istanza delle popolazioni locali e del ministro dell’Ambiente”. La decisione sulla riapertura della conferenza dei servizi per il rigassificatore di Brindisi e’ stata presa, si legge in una nota di Palazzo Chigi, “per valutare in modo pieno ed esaustivo tutti i profili ambientali che la realizzazione dell’impianto comporta. Tale decisione consegue alla presa di posizione della Commissione europea che, nel corso di recenti incontri, ha ribadito la necessita’ di una unica procedura di Via (Valutazione impatto ambientale) sull’impianto e sulle connesse opere portuali”.