1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Google corre ai ripari per preservare YouTube

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Google sarebbe disposta a versare fino a 100 milioni di dollari alle case cinematografiche e alle stazioni televisive per permettere al sito YouTube – recentemente acquisito per 1,65 miliardi di dollari – di utilizzare i contenuti protetti dai diritti d’autore in modo legale e per un periodo di due anni. Secondo le indiscrezioni riportate dal Finantial Times, Eric Schmidt, amministratore delegato di Google, avrebbe già incontrato i vertici delle principali case discografiche, stazioni televisive e società di media, per trovare uan soluzione al problema che potrebbe addirittura mettere in discussione il futuro di You Tube. Il tutto nasce dalla struttura “aperta” di YouTube, che permette a tutti di pubblicare ogni tipo di materiale senza supervisione. E proprio per questo si stanno cercando nuovi tipi di strategie volte a tutelare i copyright del materiale pubblicato sul suo sito con l’obiettivo di mettere a tacere le polemiche di molte case discografiche e cinematografiche sulle ripetute violazioni dei diritti d’autore.