Goldman Sachs vede bene la campagna dismissioni Tiscali

Inviato da Redazione il Lun, 20/09/2004 - 14:09
Quotazione: TISCALI *
Goldman Sachs loda la campagna dismissioni Tiscali. Chris Agnew, analista della merchant bank sostiene che "Tiscali riuscirà a centrare l'obiettivo che si è posta nei prossimi 6-12 mesi". Dismissione su dismissione in effetti l'Isp sardo sta mantenendo fede agli impegni presi. "Tiscali ha recentemente completato la prima fase riguardante la vendita degli asset con la cessione della controllata svizzera avvenuta il 13 settembre", spiega l'esperto. "L'Isp sardo ha incassato dalle vendite della prima tranche 69 milioni di euro, un valore che si va a mettere nella parte bassa dei suoi target di vendita". Dunque il passo al giudizio è breve. "Continuiamo a credere che la società abbia abbastanza leve su cui agire per far fronte positivamente al rifinanziamento del bond in scadenza nel 2005 pari a 250 milioni di euro. Ci aspettiamo che il nadir in termini di margine lordo potrebbe essere archiviato nel secondo trimestre e in termini di capitale bruciato nel terzo trimestre", è l'idea di Agnew, analista di Goldman Sachs. "Nonostante questa fase di miglioramento continuiamo a confermare il rating in-line su Tiscali a causa della competizione stringente del settore in Europa", conclude l'esperto della merchant bank.
COMMENTA LA NOTIZIA