1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Goldman Sachs sotto la lente di Barclays: per il broker i conti torneranno nel secondo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La banca newyorkese Goldman Sachs Group Inc. sorprenderà ancora? Rispondono sì gli analisti di Barclays Plc in un report uscito oggi. “Pensiamo che l’entusiasmo sull’abilità di GS di continuare a guidare i ricavi giganteschi di trading stia riportando la fiducia sul business model broker-dealer”, si legge nella nota. E dalle parole il broker è passato subito ai fatti, rivedendo al rialzo le stime utili per il secondo trimestre dell’istituto. Gli esperti stimano per il periodo considerato che il colosso bancario Us riporterà un Eps di 5,20 dollari, mentre prima lo indicavano a 2,20 dollari. Ma non solo per l’esercizio in corso e quello del 2010 Barclays prevede che il miglioramento dei conti targato GS continuerà con un Eps individuato rispettivamente a 15,88 $ e a 14,55 $. Indicazioni che si confrontano con le stime precedenti di un Eps 2009 di 9,71 $ e quello 2010 di 11 $. Per chi avesse memoria corta ricordiamo che i conti della banca Usa nel primo trimestre dell’anno sono stati migliori delle attese. Goldman Sachs ha, infatti, chiuso i primi tre mesi del 2009 con un utile di 1,81 miliardi di dollari ossia di 3,39 dollari per azione contro una stima di 1,33 dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

INVESTIMENTI

Italia: ancora cautela su ritorno incertezza politica (analisti)

Prudenza sull’Italia. E’ il consiglio di Gilles Guibout, responsabile investimenti Equity Europa di AXA Investment Managers: “Il potenziale ritorno dell’incertezza politica in Italia suggerisce cautela”. Secondo l’esperto, l’andamento del mercato, so…

RATING

Credit Suisse: giudizi degli analisti spingono il titolo

Seduta positiva sul listino elvetico per il Credit Suisse, in aumento del 3,57% a 13,63 franchi. Deutsche Bank ha annunciato di aver promosso il titolo CSGN a “comprare” con prezzo obiettivo fissato a 15 franchi.

Dal punto di vista patrimoniale, …