Goldman Sachs: il QE3 spingerà al rialzo i prezzi dell'oro

Inviato da Luca Fiore il Gio, 10/05/2012 - 11:36
Goldman Sachs conferma la view sull'oro. Nonostante il recente calo dei prezzi, scesi nelle ultime 5 sedute di quasi il 3% , gli analisti di Goldman pronosticano che un nuovo round di quantitative easing nel giro di sei mesi spingerà le quotazioni del metallo giallo a 1.840 dollari l'oncia. Secondo l'analista Jeffrey Currie l'oro resta "la moneta di ultima istanza". Attualmente un'oncia d'oro al Comex è scambia a 1.588 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA