Goldman Sachs: i fondamentali e le tensioni geopolitiche sosterranno il greggio nel 2012

Inviato da Luca Fiore il Ven, 13/01/2012 - 12:40
Il rame, il greggio e l'oro sono destinati a crescere nel 2012. A dirlo sono i perma-bulls (i tori permanenti) di Goldman Sachs secondo cui nell'anno corrente la crescita statunitense e quella cinese compenseranno la recessione europea. Le tre commodity saranno sostenute dai fondamentali ed il greggio potrà inoltre contare sulle notizie in arrivo da Iran e Nigeria. Goldman, che ha recentemente confermato la sua view a 12 mesi sulle materie prime a "overweight", si attende una crescita delle quotazioni delle commodity del 15% nei prossimi 12 mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA