Per Goldman il prezzo giusto di Aem e’ a 1,61 euro

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Salgono le quotazioni di Aem alla corte di Goldman Sachs. Il broker in una nota odierna raccolta oggi da Spystocks ha rivisto al rialzo il fair value sulla testimonial del mondo delle municipalizzate da 1,56 euro a 1,61 euro, mentre ha confermato il rating in-line. Aem è in odor di trimestrale: la società alzerà il velo sui dati di bilancio dei primi nove mesi 2004 il prossimo 9 novembre. Numeri che, a detta di Deborah Wilkens, esperta di GS, non dovrebbero riservare cattive sorprese. I cavalli di battaglia di Aem saranno a sentir l’analista la generazione dell’energia idroelettrica e gli aumenti che hanno interessato le tariffe dell’elettricità. “I dettagli dei risultati aiuteranno a capire meglio la qualità dei risultati operativi”, spiega Deborah Wilkens. E’ il momento di entrare in Aem? Dal punto di vista valutativo, “dato che le azioni trattano vicino al loro fair value e Aem continua a godere dell’esposizione felice al prezzo in crescita del petrolio e alla tariffe alte elettriche, continuiamo a consigliare di stare neutral sull’azione”, risponde l’esperta.