Goldman fa i conti in tasca a Telecom

Inviato da Redazione il Ven, 06/05/2005 - 10:38
Quotazione: TELECOM ITALIA
Prova dei conti in vista per Telecom. La società della telefonia fissa riporterà il prossimo 9 maggio i risultati del primo trimestre 2005. Gli analisti di Goldman Sachs giocano d'anticipo. "Abbiamo previsto ricavi a 7,1 miliardi di euro, in crescita del 4,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, l'Ebitda a 3,3 miliardi in progresso del 2,7% sempre confrontato all'anno scorso e un Ebit a 2,1 miliardi", scrivono nella nota gli esperti della prestigiosa merchant bank. "Inoltre ci aspettiamo una crescita leggera per le attività wireline di circa l'1,8% su base annua, mentre per il debito netto abbiamo preventivato 43,3 miliardi", aggiungono. L'occasione dei conti TI è stata sfruttata da Goldman per un piccolo aggiornamento. "Abbiamo aggiornato le nostre previsioni alla luce della guidance che Telecom ha dato recentemente. Per il 2005 abbiamo deconsolidato Tim Hellas, Digitel and Entel Chile dall'inizio dell'anno ma abbiamo incluso altre attività di business, questo ha ridotto del 2,4% le stime sui ricavi. Mentre abbiamo aumentato l'Ebitda 2005 e 2006", concludono a Goldman. Rating neutral confermato su Telecom.
COMMENTA LA NOTIZIA