Gnutti studia il dossier Fiat per eventuale ingresso

Inviato da Redazione il Lun, 13/01/2003 - 08:25
Emilio Gnutti, finanziere italiano e già partner d'investimento del primo ministro Silvio Berlusconi, sta valutando un piano che prevede l'ingresso nel gruppo Fiat e il finanziamento di un turnaround interno per la casa automobilistica torinese. Tramite la finanziaria Hopa, Gnutti vorrebbe investire in Fiat circa 500 milioni di euro e affiancarsi a Roberto Colaninno nel salvataggio del Lingotto.
COMMENTA LA NOTIZIA