1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gm: la salita di Kerkorian al 7,2% spinge il titolo sopra i 32 $

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rialzo di cinque punti percentuali a 32,20 dollari per i titoli General Motors, che beneficiano dell’incremento della partecipazione del finanziere di origine armena Kirk Kerkorian, che ha portato la sua quota al 7,2%. Tracinda, la holding del magnate, che in precedenza possedeva una quota del 3,3%, ha infatti acquistato 18,9 milioni di titoli, dopo aver offerto 31 dollari per un massimo di 28 milioni di titoli. Kerkorian ha già dichiarato che avrà un atteggiamento passivo sulla gestione della casa di Detroit, ma il mercato punta evidentemente a qualcosa di più, ricordando che in passato Kerkorian è già stato protagonista di un’offerta ostile su Chrysler. E in questo senso si sono espressi gli analisti di Jp Morgan, secondo cui il fatto che Tracinda abbia raccolto adesioni alla sua offerta inferiori a quanto preventivato spingerà Kerkorian a un rilancio.