1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gm: l’offerta di Kerkorian sostiene i bond

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’offerta da 868 milioni di dollari in contanti lanciata dal magnate Kirk kerkorian per l’8,8% del capitale di General Motors rinvigorisce i titoli obbligazionari della casa di Detroit, nelle scorse settimane sotto pressione dopo la presentazione di conti trimestrali che avevano fatto presagire tagli al rating allo status di junk bond. In particolare in questo momento si assiste al restringimento di 26 punti base dello spread tra i bond della casa automobilistica e i Treasury americani.