1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Gm: niente bancarotta, si punta sul piano di riassetto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

General Motors ha dichiarato oggi che la soluzione migliore per la società sarebbe di puntare su un piano di riassetto piuttosto che sulla bancarotta. La casa di Detroit afferma di aver valutato su più fronti la bancarotta ma ritiene che i costi generati dall’operazione risulterebbero troppo elevati. L’aggravio stimato potrebbe arrivare a 100 miliardi di dollari, la maggior parte rappresentati da ricavi persi. Il titolo continua a scivolare verso il basso in calo del 20,43% a quota 1,48 dollari per azione toccando i livelli più bassi degli ultimi 75 anni.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street: avvio positivo, focus su Fed e Trump

Wall Street si muove in rialzo per la quarta seduta consecutiva, senza mostrare particolari scossoni dopo l’esplosione all’Arena di Manchester ieri sera, che ha provocato la morte di una ventina di persone. A pochi minuti dal suono della campanella, …

MERCATI

Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Le Borse europee, hanno aperto appena sotto la parità, in scia ai ribassi dei listini asiatici con la piazza aizonaria di Tokyo che ha chiuso in moderato calo (-0,30%), peggiorando sul finale dopo la notizia di un sospetto attacco terroristico a Manc…