1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gm: Credit Suisse, accordo con dipendenti migliora utili e cash flow

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La riduzione di 1 miliardo di dollari dei costi derivante dall’accordo di prepensionamento con 35mila dipendenti produrrà “miglioramenti non solo in termini di utili, ma anche nel cash flow di General Motors”. Ne sono convinti gli analisti di Credit Suisse, che in un report odierno indicano per il titolo una valutazione neutral con prezzo obiettivo a 26 dollari. L’accordo – sempre nella visione degli analisti – potrebbe andare ad incrementare le prospettive di breve termine del titolo, anche in considerazione di una prevista revisione verso l’alto delle stime di consensus sull’utile 2006 e 2007. “Continuiamo a credere che i risultati del secondo trimestre potranno sorprendere al rialzo – chiariscono poi gli analisti, che si dicono però meno ottimisti sul terzo e quarto trimestre.